L'Abeille

L'Ape, emblema della Maison Guerlain

- L'ape al centro della nostra storia -

Nel 1853, Pierre-François-Pascal Guerlain crea per l’Imperatrice Eugenia, in occasione del suo matrimonio con Napoleone III, una Eau de Cologne esperidata che battezza naturalmente “Eau de Cologne Impériale”. La realizzazione del flacone inciso con gli stemmi di sua maestà è affidata alla vetreria Pochet & du Courval. Un’Ape, simbolo dell’Imperatore ed emblema di Guerlain. L’Imperatrice, conquistata dalla sua creazione, conferisce a Pierre-François-Pascal Guerlain il titolo di “Fornitore ufficiale di Sua Maestà”.
Così nasce il mito Guerlain.

  • Flacone Abeille

- L'ape al centro delle nostre creazioni -

  • Abeille Royale

Abeille Royale

I prodotti dell’alveare sono tra i migliori cicatrizzanti naturali al mondo. La Ricerca Guerlain ne estrae i principi attivi per creare l’Abeille Royale: un programma di trattamenti che stimola i meccanismi chiave del processo di cicatrizzazione cutanea per contribuire a riparare costantemente rughe e perdita di tono della pelle. La gamma si compone di principi attivi d'eccezione: la Pappa Reale "Made in France" e il Miele Puro dell'Ape Nera di Ouessant.

Aqua Allegoria

Per creare i flaconi della nuova collezione Aqua Allegoria, nata nel 1999, lo scultore Robert Granai si ispira al famoso flacone Api della Maison. Le api vengono quindi sostituite dagli alveoli dell’alveare. 
Oggi, la collezione presenta sei profumi: quattro fragranze di riferimento (Pamplelune, Mandarine Basilic, Pera Granita, Herba Fresca), alle quali si aggiungono una nuova creazione (Bergamote Calabria) e un’esclusiva (Rosa Fizz).

  • Aqua Allegoria

- L'APE AL CENTRO DELLE NOSTRE EDIZIONI D’ECCEZIONE -

  • Abeille ailes d'argent

L’Ape assume la forma di un prezioso flacone realizzato a mano, in cristallo di Baccarat. In queste tre diverse edizioni, le sue ali hanno dapprima giocato con le trasparenze, poi hanno assunto riflessi d’oro e infine si sono accese di bagliori d’argento. Thierry Wasser ha composto una scia d’eccezione per questo flacone gioiello la cui diffusione è stata ultra esclusiva: solo 50 pezzi numerati sono infatti proposti nelle Boutique Guerlain di tutto il mondo.

Profumo-gioiello unico, il Secret de la Reine si indossa con la clip o come ciondolo agganciato a una catena. Oltre 14 carati di diamante, più di 500 ore di lavoro. Una piccola pressione sul diamante poire che adorna il petto e l’Ape apre le sue ali diffondendo il profumo delizioso della fragranza scelta.

  • Secret de la Reine

- L'APE AL CENTRO DELL’ARTE -

  • Vol des Abeilles

L’Ape è al centro del nostro rapporto con l’arte poiché continua a essere fonte d'ispirazione e a influenzare la nostra attività culturale, come testimonia l’installazione “Vol des Abeilles” in metallo dorato di Gérard Cholot che accoglie i visitatori della nostra Maison Guerlain al 68, Champs-Elysées.

BEE NATURAL!

BEE NATURAL!

ESPOSIZIONE NECT’ART

ESPOSIZIONE NECT’ART

VIAGGI ALLE FRONTIERE DELL’INVISIBILE

L’APE AL CENTRO DELLA STREET ART
IL FLACONE API REINTERPRETATO DA JONONE!

Guerlain affida al famoso graffitista JonOne il suo mitico flacone Api come territorio di espressione. Risultato: 3 fragranze, 3 universi colorati. JonOne ha inventato un proprio linguaggio cromatico per raccontare Shalimar (toni blu), La Petite Robe Noire (toni rosati) e Rose Barbare (toni aranciati). Queste creazioni d’eccezione di un litro firmate da JonOne sono in edizione limitata e numerata. Qualche raro esemplare è tuttora in vendita al 68, Champs-Elysées.

  • JonOne
  • Api di Guerlain

L'APE AL CENTRO DELLA LETTERATURA

Le "Api di Guerlain" si presentano sotto forma di un concorso di racconti, aperto agli autori inediti. Questo premio, lanciato nel 2014 in collaborazione con l’editore Cherche midi, ha l’obiettivo di promuovere la letteratura e la creazione. Il tema per il 2016 era il “Tatto”. L’insieme dei diritti d’autore è devoluto all'associazione Restos du Cœur per la sua battaglia contro l’analfabetismo di ritorno.

- L'APE AL CENTRO DEL NOSTRO SVILUPPO SOSTENIBILE -

  • Au nom de la beauté

Per la Maison Guerlain, impegnarsi per la protezione della biodiversità e del mondo delle api è essenziale per garantire la longevità delle nostre creazioni e del nostro savoir-faire.

L’APE NERA DI OUESSANT

Lo studio sui prodotti dell’alveare più efficaci ha condotto la ricerca Guerlain a Ouessant. Alla nascita della nostra linea di trattamenti Abeille Royale, abbiamo creato un programma a sostegno dello Sviluppo sostenibile con l’Association Conservatoire de l’Abeille Noire Bretonne dell’isola di Ouessant. Il nostro impegno è stato riconosciuto nel 2013 dal “Trophée Coup de Cœur du Mécénat Développement Durable” del Ministero francese dell’Ecologia.

  • Ouessant
  • OFA

L’OSSERVATORIO FRANCESE DI APIDOLOGIA (OFA)

Guerlain sostiene dal 2015 l’Osservatorio francese di apidologia (OFA) e ha deciso di accompagnare questa ONG nel suo progetto di formare 30.000 nuovi apicoltori e creare 10 milioni di nuove colonie di api in Europa entro il 2025.

LE UNIVERSITÀ DELLE API

Nel maggio 2017, la Maison Guerlain ha lanciato la prima edizione delle “Università delle Api” al 68, Champs-Elysées. Questa prima edizione è stata l’occasione per condividere con i migliori specialisti francesi le sfide della biodiversità e del mondo delle api, nonché soluzioni concrete per proteggerle e combatterne l'estinzione. Il successo di questa prima edizione è stato tale che l'evento sarà replicato nel 2018.

  • LE UNIVERSITÀ DELLE API

- L’APE AL CENTRO DEI LUOGHI CHE CI SONO CARI -

  • ORPHIN

L'APE AL CENTRO DEI NOSTRI SITI PRODUTTIVI :
ORPHIN E LA RUCHE

Nel 2010, Guerlain installa 10 alveari presso il suo sito produttivo a Orphin, il cui miele è commercializzato al 68, Champs-Elysées.
La Ruche, il nostro sito di produzione di cosmetici inaugurato nel 2015, è il risultato di un percorso di coprogettazione con tutti i collaboratori. Anche la scelta del nome del sito è il frutto di questo sviluppo collaborativo. Particolare attenzione è stata inoltre rivolta alla biodiversità e alla gestione degli spazi verdi: sono stati installati 8 alveari che consentono di distribuire un vasetto di miele all’anno a ognuno dei 350 collaboratori.

L'APE AL CENTRO DELLE NOSTRE BOUTIQUE

Massima espressione del lusso, il flacone Api si presta alla personalizzazione come un atelier di moda e si adorna di nastri, di un messaggio o di iniziali a scelta. Nelle boutique Guerlain Parfumeur, ognuno ha la possibilità di scegliere il colore del proprio flacone Api e di riempirlo presso una delle diciotto "fontane di profumo" proposte. Flaconi ricaricabili all’infinito che celebrano l’incontro tra il lusso e lo sviluppo sostenibile, guidato ancora e sempre dall’Ape.

  • Abeille