Guerlain Homme è un autentico richiamo all'avventura. Appassionato della scoperta, l'uomo emerge in una natura che rende propria. È un incontro a far nascere questa nuova declinazione olfattiva. Quello tra il perfumer Guerlain e gli abitanti degli altopiani che dominano la città di Coimbatore, in India. È qui che Thierry Wasser scopre una nuova essenza di vetiver, caratterizzata da una forza e da un'eleganza sorprendenti. Questa varietà indiana riporta alla mente del perfumer il vetiver Bourbon, oggi scomparso. Coltivato secondo metodi sostenibili, in modo da consentire lo sviluppo delle popolazioni locali, questo vetiver è esaltato nella composizione di Guerlain Homme L'Eau Boisée. Da questo scambio è nata una fragranza con un'intensa freschezza e un carattere indimenticabile. Moderno nelle sue geometrie e rigoroso nelle sue forme, il flacone - iconico della collezione delle fragranze maschili Guerlain - e il suo lussurioso tappo in legno sono i simboli dell'eleganza intramontabile francese.

Agrumato, aromatico, legnoso.
Fresco, vibrante, contrastato.

Un'interpretazione fresca e legnosa di Guerlain Homme L'Eau, con una presenza marcata di vetiver. A contatto con l'acqua, questa materia prima, ricca e sfaccettata, rivela i suoi aromi particolarmente vibranti e intensi. Esaltato dalla sua fragranza, l'ultimo nato della famiglia Guerlain Homme esprime un carattere fresco e vivace, unico, che lascia dietro di sé una scia fresca e sensuale.

Attraverso il vetiver indiano, Thierry Wasser ritrova le caratteristiche olfattive del vetiver Bourbon, originario dell'isola de La Réunion e oggi scomparso.

paese