Mitsouko

Eau de Toilette

Il profumo del mistero

Con Mitsouko, Jacques Guerlain rende omaggio all'eroina del romanzo La Bataille, che all'epoca conobbe uno straordinario successo. Mitsouko, una splendida sposa giapponese, ama in segreto un ufficiale britannico. Nel 1905 esplode il conflitto russo-giapponese. La donna attende con dignità l'esito della battaglia, dominando con nobiltà i sentimenti che la agitano.
L'idea, eccezionale e audace, di Jacques Guerlain fu di unire un chypre con la nota decisamente marcata della pesca, conferendo a questo profumo il suo caratteristico tocco moderno.

Concepito da Georges Chevalier, il flacone è impreziosito da delicate volute in stile Art Nouveau. Il tappo avanguardista, a forma di cuore cavo, rappresentò al tempo un'autentica prodezza tecnica.

Fruttato chypre.
Misterioso, equilibrato, vellutato.

Capolavoro di equilibrio e originalità, Mitsouko sposa una nota fruttata di pesca con fiori di gelsomino e rosa di maggio. Il fondo, misterioso, della fragranza combina note speziate con quelle di sottobosco e vetiver.

Mitsouko segna l'esordio in profumeria della nota di pesca. Confermando l'approccio innovativo dei suoi creatori, Mitsouko è la prima fragranza fruttata chypre nel mondo dei profumi, che segue le altre fragranze chypre lanciate da Guerlain.

Seleziona la tua tinta
SERVICE EXCLUSIF
La Personnalisation du produit
CHARGEMENT DU MODULE
Guerlain

Scopri anche