Archivio Magazine

    La Petite Robe Noire

    firmato Baccarat e Kuntzel & Deygas

    Un flacone d'artista per una concentrazione senza pari

    Mentre il lancio de La Petite Robe Noire celebrava l'iconico flacone "a cuore" di Guerlain, negli archivi della Maison venivano ritrovati intatti alcuni flaconi vintage in cristallo Baccarat. Questi piccoli tesori sono stati affidati ai designer Kuntzel & Deygas, che hanno reinventato la maliziosa parigina rivelata da La Petite Robe Noire. Lei, con slancio irresistibile, gira tutt'intorno e si spoglia del suo vestito, un passo dopo l'altro, sui tre lati del flacone, lasciando dietro di sé il suo lungo strascico nero. Poi è arrivato il turno degli artigiani Baccarat, che hanno dato vita al disegno applicando con minuziosa precisione i pigmenti di smalto sul flacone. Una tecnica realizzata esclusivamente a mano, per una silhouette su misura.
    Solo 37 flaconi numerati in tutto il mondo.

    In versione Extrait, La Petite Robe Noire è più affascinante che mai. Tè nero, patchouli e ciliegia nera sfilano audacemente scortati da una decisa Guerlinade. Così le note di fondo s'intensificano sublimando la ricchezza dell'iris, il carattere vellutato della vaniglia e l'ipnotica golosità della fava tonka dagli accenti mandorlati.

    La Maison Baccarat, fondata nel 1764, ha giocato un ruolo decisivo nell'arte della creazione di flaconi per profumo in cristallo. Nel 1912 la cristalleria mette a punto per Guerlain l'iconico flacone "a cuore". Cento anni dopo, perfeziona la sua creazione originale con una sublime decorazione a mano in smalto nero, cotto al forno e poi lucidato nei suoi atelier.

    Seleziona la tua tinta
    Guerlain
    Altri contenuti Guerlain
    Logo Guerlain
    Perfumer
    Thierry Wasser

    Personalizzazione

    Il rituale della profumazione
    Come si indossa un profumo?
    paese